Team 1971, nuove sfide all’orizzonte
Team 1971, nuove sfide all’orizzonte

Team 1971, nuove sfide all’orizzonte

Nuove sfide all’orizzonte

La stagione 2021 entra nel vivo e le ragazze della squadra di Cesiomaggiore si preparano a correre su strada e pista.

Dopo un inizio di stagione a lungo rinviato, le giovani atlete del team 1971 hanno potuto riprendere a correre e, dal debutto dell’11 aprile scorso al Memorial Loris Fortuna di Bovolone, hanno già dimostrato una forma in crescendo con buoni piazzamenti, un preludio che fa ben sperare per l’estate che sarà ricca di impegni e trasferte.  

Lo scopo di questo team è quello di far crescere le ragazze in un ambiente divertente ma stimolante” dichiara il team manager Marino Ongarato. “E questo è lo spirito con il quale affronteremo le prossime gare. Ci aspetta un giugno molto intenso con competizioni che spaziano dalla strada alla pista, ottimi terreni per mettersi alla prova, imparare e misurarsi con le proprie caratteristiche e predisposizioni.”   

 

Il team 
L’idea del team 1971 nasce durante una cena tra coscritti che, ricordando i momenti più belli vissuti in bicicletta, decidono di fondare una squadra per ritrovare le emozioni passate e crearne di nuove, grazie anche alla profonda passione per il ciclismo delle giovani generazioni. La squadra categoria Donne Allieve, è formata da Alice Bulegato, Livielle Ongarato, Giorgia Gatto e Ilaria Prevedello – e nel 2020 è stata la seconda miglior squadra in Italia per punteggio nella classifica Donne Esordienti mentre nel 2019 ha vinto il campionato triveneto. 

Il calendario di giugno
Le ragazze del team 1971 saranno impegnate in numerose competizioni sul territorio triveneto e non solo. Mercoledì 16 si torna in pista a Portogruaro mentre domenica 20 si terrà il Trofeo Costruzioni Edili Pagani a Varese. A conclusione di un mese intenso, le ragazze correranno nuovamente su pista il mercoledì 23 a Bassano del Grappa e il 29 a Pescantina.