Alice Bulegato e Livielle Ongarato sul podio del Campionato Veneto a cronometro
Alice Bulegato e Livielle Ongarato sul podio del Campionato Veneto a cronometro

Alice Bulegato e Livielle Ongarato sul podio del Campionato Veneto a cronometro

Alice e Livielle sul podio del C. Veneto a crono

Ilaria Prevedello domina la notturna di Piazzola sul Brenta  

Importati risultati per il team 1971 al Bracciale Triveneto del Cronoman 2021, disputato a Motta di Livenza (TV) e valevole come Campionato Veneto a Cronometro individuale. Una prestigiosa competizione multicategoria che ha visto impegnati i corridori Allievi e Junior.

 

Alice Bulegato si è aggiudicata il terzo posto dietro ad Alice Toniolli (Eletta Trentino Cycling Academy) e alla vincitrice di giornata Aurora Cappelletti (Officine Alberti Uc Val d’Illasi) mentre Livielle Ongarato e Giorgia Gatto sono giunte al traguardo rispettivamente quinta e ottava. Alice e Livielle completano il podio del campionato Veneto a cronometro classificandosi rispettivamente seconda e terza.

 

 

Salire sul podio del campionato Veneto è una bella emozione” ha commentato Alice Bulegato. “Ogni piccolo passo è importante e questo secondo posto mi dà sicuramente la motivazione giusta per affrontare le prossime gare e provare ad essere ancora più competitiva.

Partecipare ai campionati italiani mi ha dato una carica incredibile” ha dichiarato Livielle Ongarato. “Ogni piazzamento per noi è importante in vista del prosieguo della stagione ed essere motivate è essenziale per portare a casa buoni risultati.

Risultati decisamente di rilievo per le ragazze che, in queste competizioni, stanno dimostrando di riuscire a misurarsi su diversi tracciati e specialità. A conferma di questo, ieri, 16 luglio è arrivata anche una bellissima vittoria di Ilaria Prevedello alla prima edizione della Notturna di Piazzola sul Brenta, organizzata dalla società Piazzola Cycling e riservata alle categorie Esordienti M/F e Allievi M/F. Le competizioni si sono svolte su un percorso di 1 km circa completamente interno alla città.

Ilaria ha letteralmente dominato la scena, aggiudicandosi sei volate su sei e conquistando il successo davanti ad Anna Cecconello (Team Wilier-Breganze) e Chiara Giusti (Team Velociraptors), rispettivamente seconda e terza al traguardo. Il piazzamento ai campionati italiani e la vittoria su pista con Livielle mi hanno caricato al massimo” ha commentato Ilaria, “e sapevo di essere molto motivata per questa gara. Correre in notturna è davvero suggestivo e la sensazione della velocità è ancora più accentuata, non mi aspettavo di poter essere così competitiva, ho dato il meglio di me e mi sono divertita.”