Livielle e Ilaria premiate alla Festa del Ciclismo Veneto
Livielle e Ilaria premiate alla Festa del Ciclismo Veneto

Livielle e Ilaria premiate alla Festa del Ciclismo Veneto

Livielle e Ilaria premiate alla Festa del Ciclismo Veneto

Le atlete del team 1971 sul palco insieme ai campioni della stagione 2021 

 

Lo scorso 12 dicembre a Padova, presso l’Hotel Crowne Plaza, si è conclusa la stagione 2021 del ciclismo veneto, celebrando gli atleti che hanno portato in alto la bandiera della propria regione durante quest’anno. Tra campioni del calibro di Elia Viviani, e gli iridati Liam Bertazzo e Francesco Lamon, sono salite sul palco anche Livielle Ongarato e Ilaria Prevedello, accompagnate da applausi e molta emozione. 

 

Abbiamo ascoltato discorsi di personalità importanti del mondo del ciclismo come il presidente della FCI e il presidente del CONI Regionale Veneto” ha raccontato Ilaria. “Si è parlato dell’andamento del ciclismo giovanile e di come, nonostante la ripartenza, sia ancora un po’ in sofferenza e poi è arrivata la parte più emozionante, la premiazione delle categorie. Poco prima di salire sul palco ero un po’ tesa ma poi è passato tutto, mi sono solo goduta quel bel momento. Ciò che mi è piaciuto di più è stato vedere tutti i campioni di quest’anno, anche di discipline come la BMX, il downhill e il cross country. Certo non c’erano tutti perché già impegnati nei ritiri con le squadre.

 

Livielle Ongarato ha spiegato di aver ritrovato tutte le persone che vivono il suo stesso mondo e dice: “E’ stata una bella esperienza. Ho vissuto in Veneto fino ai nove anni e la maggior parte delle persone presenti ha corso insieme a me per molti anni, è stato bello rivedere tutti. Essere premiate è sicuramente un’esperienza gratificante e questo evento è sicuramente stato un bel modo per ricordare i risultati più importanti della stagione.

Tra le personalità presenti, in prima fila c’erano il il Presidente della FCI Cordiano Dagnoni e il Presidente del Comitato Regionale Veneto, Sandro Checchin. Poi Massimo Ghirotto, Presidente del Settore Fuoristrada, Diego Bragato, collaboratore tecnico della nazionale italiana e Marco Zen, componente della Struttura Tecnica Nazionale.

È sempre un motivo d’orgoglio vedere le proprie allieve premiate al termine di una stagione” ha dichiarato il team manager Marino Ongarato. “E’ la conferma che ciò che si è fatto ha prodotto risultati importanti ed è un forte stimolo per riuscire a farlo nuovamente e migliorare ulteriormente.

Livielle ed Ilaria hanno confermato di essere dei talenti in forte crescita a livello nazionale. Ora saliranno di categoria e il nostro compito sarà quello di accompagnare loro, e le nuove compagne di squadra, in un percorso preciso, moderno ed orientato al continuo miglioramento, rispettando la loro naturale crescita fisica e preservando gli obiettivi scolastici.